chiudi X

Ricerca

Cerca l'Evento di tuo Interesse

search-title
search-location
search-layer
login
Torna indietro
Salva i tuoi eventi preferiti
oppure

    Accetto la privacy policy

    Sei già registrato? Accedi ora!
    Sulle orme dei mercanti dell’Antica Via del Sale

    Magazine

    Home / Magazine / Sulle orme dei mercanti dell’Antica Via del Sale
    Tempo di lettura 10 minuti
    Percorsi trekking Percorsi trekking

    Sulle orme dei mercanti dell’Antica Via del Sale

    Via Del Sale Oltrepo Pavese

    Un sentiero lungo il crinale: ampi pascoli, faggete, fiori a perdita d’occhio. Questa è l‘Antica Via del Sale, usata un tempo per il trasporto del prezioso sale marino proveniente dalla Liguria e verso cui, dall’Oltrepò Pavese, si trasportavano altre merci come la lana.

    Percorsi secolari che hanno naturalmente perso la loro funzione commerciale, ma che sono diventati le rotte di escursioni nella natura, offrendo di panorami di incredibile bellezza.

    🏁 Il punto di partenza è Varzi, in Oltrepò Pavese, per poi giungere a Portofino, in Liguria.

    Da Piazza del Mercato di Varzi, si arriva al sentiero che costeggia il fiume Staffora, con la foce alle spalle.
    Lasciata Varzi, il sentiero si inerpica incontrando una vegetazione selvaggia, a poca distanza dai calanchi, che sono solchi creati dall’erosione climatica lungo i fianchi dei monti.
    Qui in epoca remota c’era il mare, ecco perché in alcuni punti si trova un fondo sabbioso.
    Proseguendo, il panorama che troviamo è quello tipico montano, fatto di boschi e pascoli.
    Non è raro incontrare mucche al pascolo, infatti.
    Proseguendo lungo il crinale, si giunge sul Monte Chiappo (1699 m).
    Ci vogliono circa 7 ore a piedi per andare da Varzi al Monte Chiappo.

    Mappa Via del Sale Varzi-Monte Chiappo

    Lungo la rotta, ci sono alcune strutture in cui pernottare. 

      • Si incontra l’ Albergo Staffora a Santa Margherita di Staffora, Frazione Casanova Destra.

      • Sempre nel Comune di Santa Margherita di Staffora, a Pian dell’Armà che raggiunge un’altitudine di 1.470 metri, si può pernottare all’albergo dell’Armà.

      • All’Agriturismo Sulla Via del Sale, ai piani del Monte Lesima, nel comune di Brallo di Pregola, si può pernottare.
        Qui si respira autentica aria di convivialità e condivisione a tavola, con un unico grande tavolo che accoglie i vari ospiti. Bisogna proprio provare per comprendere appieno la sensazione di sentirsi come pellegrini…


    Chi in viaggio vuole mangiare qualcosa di buono, può fare rifornimento presso alcune gastronomie, prima di mettersi in cammino, ad esempio:

      • Azzaretti a Varzi, è il posto in cui trovare gustosi prodotti da forno dolci e salati. 

      • La Locanda Le Cicale a Varzi è ideale per chi vuole gustarsi il buon salame di Varzi, oltre a succhi, biscotti e acquistare prodotti alimentari in vaso, da portare a casa.
        In loco è in vendita anche la guida completa di tutte le tappe della Via del Sale, con le relative mappe dei sentieri.


    Per chi invece parte dalla Liguria, di seguito alcune strutture in cui pernottare una volta arrivati a Varzi.

      • Poco fuori Varzi, a Ranzi, troviamo il B&B La Corte di Nando, dove fare amicizia con gli animali da cortile, lanciarsi nella preparazione di pizze e focacce nel forno a legna e familiarizzare con l’orto.

      • Le Fragranze si trova in Località Gabarda, a Varzi: un posto incantevole, in una struttura in pietra che sa di tradizione, così come di antica tradizione è il sapore della sua proposta culinaria.

    Chi vuole può naturalmente proseguire per giungere fino al mare. Altre informazioni su questo affascinante Cammino sono reperibili sul sito del “Progetto “Le Vie del Sale” che rilascia anche il Passaporto del Camminatore della Via del Sale.

    È davvero emozionante pensare di partire da un luogo molto distante dal mare – l’Oltrepò Pavese – seguire una “Via” su cui persone di un passato tanto lontano hanno lasciato le proprie orme e poi, dopo alcuni giorni di camminate circondati da grandiosi panorami, scorgere l’azzurro del mare. 

    È di certo un’esperienza carica di sensazioni piene come lo è il gusto del sale che ha percorso questa antica via.

     

    Scegli cosa fare nel Weekend

    VEDI GLI EVENTI